Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Camerota (SA), inaugurato il circolo della Federazione Italiana Vela

redazione

«Una grande emozione. Il mio sogno da piccolo era avere una piccola barca, ora abbiamo un circolo velico! Dico abbiamo perché per tutti da oggi c’è la possibilità di cimentarsi nel mondo della vela. Dietro questo circolo ci sono tanti sacrifici e il lavoro di tante persone. Un grazie di cuore va alla famiglia Volpe per aver concesso il loro villaggio come base, a Francesco lo Schiavo presidente V zona FIV. Ad Antonio Grazioso Florto per la promozione in tutta Italia del progetto velascuola e a Giuseppe Orlando. Se siamo arrivati a tutto questo è soprattutto grazie alla mia squadra, prima di tutto uomini e donne di carattere, poi istruttori e collaboratori di grande livello. Prima mia moglie, Felicia. Il direttivo, Michele De Giovanni, Simone Stolfo, Mattia Bozza, Rosa Palumbo, Francesco Russo, Marco Grasso, Enrico di Lauro, Erick Bar». E’ il commento di Gennaro Attanasio, presidente del circolo velico inaugurato giovedì pomeriggio al villaggio dell’Isola di Marina di Camerota alla presenza del sindaco, Mario Salvatore Scarpitta, del comandante della guardia costiera Sandro Desiderio, del presidente Fiv V zona Francesco Lo Schiavo, della famiglia Volpe proprietaria della struttura, di tutta la squadra di Cilento a Vela e della cittadinanza. Don Gianni Citro ha benedetto la targa. Poi un saluto da parte dei protagonisti di un bel pomeriggio all’insegna della cultura marinaresca e dello sport. Alla fine un brindisi per tutti e un applauso a questo gruppo di giovani che ogni anno cresce sempre di più nello spirito di una collaborazione con l’amministrazione e la cittadinanza per il bene di Marina di Camerota e dei suoi ospiti.