Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Camerota (SA), dal Miur 14 mila euro per la verifica dei solai nelle scuole

redazione

Il comune di Camerota si è aggiudicato un finanziamento di 14 mila euro per l’espletamento di verifiche di solai e controsoffitti degli edifici scolastici pubblici. L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Mario Salvatore Scarpitta, grazie alla sinergia e al lavoro svolto a braccetto con l’ufficio Tecnico guidato dall’architetto Antonietta Coraggio, è riuscita ad inserire il plesso scolastico di Licusati e il plesso scolastico di Marina di Camerota, nel piano straordinario di prevenzione dei crolli del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Anche a Camerota, dunque, prenderà presto il via un’imponente campagna di verifica sull’affidabilità statica dei solai e dei controsoffitti. Sette mila euro ad edificio mentre per Camerota capoluogo già sono state avviate le verifiche e per la scuola di Lentiscosa esiste già un progetto esecutivo. «La sicurezza per i nostri studenti di ogni età è tra le priorità assolute del nostro agire quotidiano – ha sottolineato il sindaco Scarpitta -. Il lavoro di questa squadra, dell’assessore all’Istruzione Vincenza Perazzo e degli uffici del Comune di Camerota, ripaga con segni tangibili. Questo è solo l’ultimo finanziamento, in ordine di tempo, che quest’amministrazione è riuscita ad ottenere».