Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Calcio – Serie B a 19 squadre, Mezzaroma: “Una scelta per il bene comune e la sostenibilità del sistema”

redazione

“La serie B a 19 squadre è una decisione per il bene comune e la sostenibilità del sistema”. Così il co-patron della Salernitana, Marco Mezzaroma, commenta in una nota ufficiale la decisione della Lega di B – avallata dalla Figc – di prevedere il campionato cadetto a 19 squadre. “La riduzione dell’organico di serie B a 19 – spiega Mezzaroma – è figlia di una situazione particolare e si è resa necessaria per garantire la regolare partenza del campionato. La Lega si è mossa in questi mesi in maniera coesa e coerente, attuando una riforma che a parole tutti negli anni precedenti reputavano necessaria ma che nessuno ha mai avuto la capacità di attuare”. Mezzaroma, che è anche consigliere della Lega B e componente del consiglio direttivo, ritiene “comprensibili ma infondate le prese di posizione delle società ricorrenti in quanto il passaggio a 19 squadre non intacca le loro possibilità di essere promosse il prossimo anno e di tentare nuovamente ciò che sul campo la scorsa stagione non è riuscito. Una decisione che guarda al bene comune, alla maggiore sostenibilità del sistema e che prescinde dagli interessi di parte”.