Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Calcio – A Casalbuono (SA) il Raduno OTS di inizio stagione per gli arbitri di Sala Consilina

redazione

Domenica 2 Ottobre, a Casalbuono, si è svolto il Raduno OTS di inizio stagione per gli arbitri di Sala Consilina, ad accogliere gli arbitri il presidente sezionale Gianpiero Cafaro e il suo vice Salvatore Morello.  Agli arbitri sezionali si sono affiancati quelli regionali (Casella, Bianco, Opromolla, Tropiano, Matteo, Iezza, Galatro, Monaco, Granata), sotto la guida attenta e scrupolosa dei colleghi arbitri attualmente in forza presso gli Organici Tecnici Nazionali, (Cafaro, Aumenta, Robilotta M, Robilotta I, Robilotta C, Manzolillo)  per affrontare una giornata tecnica importante sotto il profilo della crescita arbitrale, nonché interpersonale. Il programma dei lavori era articolato in due momenti diversi. Nella prima mattinata, dopo essersi sottoposti al controllo del peso e al visus, gli arbitri di Sala Consilina si sono portati sul campo di Casalbuono dove hanno effettuato i test atletici sotto la guida del segretario sezionale, nonché arbitro CAN5, Giuseppe Aumenta e dell’assistente CAN Pro Massimo Manzolillo. Dopo il riscaldamento tutti in fila per i 40 metri, poi spazio al temuto yo-yo sotto una pioggerellina tipicamente autunnale.  A metà mattinata, con l’arrivo anche degli osservatori (Castelli, Polito, Schisa, Viola, Spolzino e Malzone), i ragazzi sono stati divisi in due gruppi, quelli del calcio a 11 e quelli del calcio a 5 per una lezione sul campo. A seguire i ragazzi del calcio a 11, oltre a Manuel Robilotta (assistente CAN B) e Ivan Robilotta (Arbitro CAN Pro), c’era il componente del Settore Tecnico Nazionale Salvatore Russo, insieme hanno spiegato praticamente alcune delle novità introdotte al regolamento con la Circolare n°1, i giovani colleghi hanno inoltre svolto prove pratiche sul campo analizzando le diverse situazioni di gioco e acquisendo le specifiche modalità di comportamento che l’arbitro deve seguire sul rettangolo di gioco. I ragazzi del calcio a 5 invece, sotto la guida del Presidente Gianpiero Cafaro e del componente CRA Giovanni Belcuore, si sono portati nell’adiacente campetto di Calcio a 5 per una lezione pratico-teorica. Veramente apprezzabile è da ritenersi la risposta ricevuta dai giovani colleghi presenti, che hanno partecipato in modo propositivo e con la massima attenzione. Al termine della pausa per il pranzo offerto a tutti i partecipanti, i lavori si sono spostati presso l’aula consiliare del comune di Casalbuono. Il Presidente Cafaro ha salutato il componente CRA Belcuore, ringraziandolo per aver partecipato all’intera giornata con gli arbitri Salesi. Nel suo intervento, Giovanni Belcuore, ha portato il saluto del Presidente CRA Campania, Virginio Quartuccio e di tutti i componenti, e ha augurato agli arbitri regionali, di continuare con la stessa grinta e impegno messa in campo nelle prime giornate di campionato già disputato, e ai ragazzi dell’OTS di mettere in pratica le conoscenze acquisite nei campionati di seconda categoria e del settore giovanile e scolastico, che inizieranno a breve. Arbitri e osservatori hanno quindi ascoltato l’intenso approfondimento della circolare n.1 ben illustrata dal collega della sezione di Sapri, Salvatore Russo, che si è affidato anche ad una serie di filmati per far capire meglio e far vedere praticamente le modifiche apportate. Diversi sono stati gli interventi e tantissimi i quesiti posti dai giovani arbitri, a dimostrazione della fattiva partecipazione ai lavori.  Dopo la lezione, e l’omaggio da parte della sezione agli ospiti Belcuore e Russo, i ragazzi sono stati sottoposti ai quiz tecnici, temuti ma superati da tutti i partecipanti . Prima di chiudere il raduno, il consiglio direttivo ha voluto premiare il collega Francesco Marchesano, con una maglia da riscaldamento, quale miglior risultato durante i test atletici. Il Presidente Cafaro, nel congedare i giovani arbitri ha ringraziato tutti i presenti non solo per la professionalità dimostrata, sia durante l’esecuzione dei test atletici che durante i lavori in aula, ma anche per il contributo che ogni associato ha dato per l’ottima riuscita della giornata. Infine ha augurato un buon campionato non solo a quanti si sono affacciati alla platea regionale, ma anche a coloro che hanno in animo di emularli e ha ricordato ai presenti di pubblicizzare, soprattutto tra i compagni di classe, il nuovo corso arbitri che a breve avrà inizio. A tal proposito ricordiamo, per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi alla Sezione Arbitri, con sede in via Pozzillo (presso il Palazzetto dello Sport) a Sala Consilina oppure scrivendo all’indirizzo mail  salaconsilina@aia-figc.it o tramite la pagina facebook  AIA Sezione Sala Consilina.