Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Berlusconi a Potenza. Francesco Piro: tornerà in Lucania prima del 24 marzo

redazione

Potenza – “Il centrodestra è l’alleanza naturale in Italia, i risultati in Abruzzo e Sardegna lo hanno dimostrato. Io sono convinto che lo dimostreranno presto anche in Basilicata”.   Così il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi per la prima volta a Potenza per sostenere il candidato di centrodestra alla presidenza della Regione Basilicata alle prossime elezioni regionali che si svolgeranno il 24 marzo. Si tratta dell’ex generale della Guardia di finanza Vito Bardi, il cui nome é stato scelto direttamente da Berlusconi.   Per il leader di Forza Italia “l’alleanza nel centrodestra durerà perché quella nazionale non ha nessuna possibilità di andare avanti”. Tuttavia non crede che le elezioni in Basilicata possano essere determinanti in tal senso. Il candidato al Consiglio regionale, Francesco Piro, ha elogiato Bardi, definendolo “un candidato straordinario che non viene dalla politica e che è l’esatto opposto di un politico di professione”. Parole mutuate anche da Berlusconi: “I politici di professione hanno fatto il loro tempo. Chi viene dal mondo civile impone che ci siano delle conoscenze che vadano aldilà di chi ha fatto solo politica. La Basilicata é stata sfortunata perché in 25 anni é stata in mano alla sinistra, che non ha saputo governarla. Dopo 25 anni di politica-politicante serve un personaggio nuovo che in sintesi sia l’esatto contrario di quelli che lo hanno preceduto”. Il leader di Forza Italia “probabilmente tornerà in Lucania prima del 24 marzo” ha aggiunto Piro. Nel capoluogo di regione Berlusconi ha poi presentato la lista di Forza Italia che concorrerà alle regionali nella circoscrizione di Potenza.