Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Basilicata – Agricoltura, dodici milioni di euro per 183 imprenditori ‘under 40’

“Dodici milioni di euro ai primi 183 nuovi imprenditori in agricoltura, lucani e con meno di 40 anni, ammessi al finanziamento per il primo insediamento”. Lo ha annunciato, attraverso l’ufficio stampa della giunta regionale, l’assessore all’agricoltura, Luca Braia, precisando che “incontreremo gli imprenditori il 20 febbraio a Matera, per dare ufficialmente mandato di avvio alle idee imprenditoriali che sono la scommessa per il rinnovamento del comparto in Basilicata, in un incontro a cui parteciperà il Ministro Maurizio Martina”. La graduatoria definitiva è stata pubblicata sul portale Feasr: il dato statistico “conferma la distribuzione dei nuovi primi insediati su tutto il territorio regionale. Infatti, il 57,7% delle domande proviene dalla provincia di Matera e il 35,7% dalla provincia di Potenza. Inoltre, sono 61 – ha proseguito Braia – le domande inoltrate da donne e 122 da uomini. Il 40% dei giovani richiedenti risulta avere un diploma in ambito agrario e il 23% una laurea in ambito agricolo e equipollente: 102 dei 183 ammessi a finanziamento hanno meno di 30 anni. “E’ ancora attiva sino al 20 febbraio 2017 – ha concluso Braia – la seconda finestra del Bando, attraverso cui destineremo ulteriori 12 milioni di euro ad almeno altri 180 giovani che intendono rimettere l’agricoltura al centro dei loro programmi di vita, facendo salire fino a 24 milioni di euro le risorse stanziate. Una scelta politica e una scommessa sul futuro del comparto agricolo e zootecnico della nostra regione. Assegniamo ad ognuno dei 183 progetti di investimento finanziati 60-70 mila euro per l’avvio di attività che potranno anche realizzarsi in modalità integrata con altri interventi previsti dal Psr Basilicata 2014-2020”.