Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Archivi Autore: admin

L’inettitudine di uomini incapaci e la storia del Parco del Cilento.

Questo è il fallimento della politica. Non mi si dica il contrario. E’ chiaro, se siamo la punto che gli stessi amministratori di un Ente che non ha mai funzionato, per la loro stessa incapacità di guardare oltre il proprio ombelico, oggi chiedono a gran voce di rivedere, di fuoriuscire, dai confini dell’area protetta, siamo davvero al ridicolo.L’Ente Parco non ...

Leggi Articolo »

Donne "che badano all’essenziale" si, ma quali donne?.

Oggi otto marzo, credo sia opportuna, una breve riflessione su questa giornata, partendo dalle parole pronunciate ieri dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.Possiamo essere d’accordo, Presidente, sul fatto che le donne in Italia, sono “milioni di professioniste, di docenti, di casalinghe, di lavoratrici dipendenti, di imprenditrici, di disoccupate, di madri, di nonne e di ragazze. Donne consapevoli che badano all’essenziale. ...

Leggi Articolo »

Sono i caschi blu italiani a difendere lo scrigno di cultura fenicia nel Mediterraneo.

Non si ferma l’orrore dei jihadisti dello Stato Islamico che nei giorni scorsi hanno mostrato al mondo come cancellare i segni della storia della Mesopotamia, tra il Tigri e l’Eufrate, distruggendo decine e decine di statue e reperti archeologici in un museo nei pressi di Mosul nel nord dell’Iraq. Fecero la stessa cosa in Afghanistan nel 2001 gli studenti del ...

Leggi Articolo »

Riforma del credito cooperativo, BCC sul piede di guerra. De Luca: "a mali estremi estremi rimedi"

Il governo Renzi spinge per la riforma del credito cooperativo. L’esecutivo lavora ad un modello federale. Una banca capogruppo, in forma di spa, sotto le altre BCC legate alla holding capofila che eserciterà poteri di indirizzo. Una riforma che trova d’accordo anche Banca d’Italia e il Tesoro che potrebbe portare alla definitiva chiusura dell’esperienza maturata dai 379 istituti di Credito ...

Leggi Articolo »

La cenere e la Fenice di una sinistra senza coraggio.

Un sacco di parole al vento; null’altro. Quasi come se non si volesse vedere che ora, più che mai, la sinistra in Italia ha bisogno di una guida, di un leader, di una nuova visione. Quasi come se non si volesse vedere che l’Italia, ora più che mai, ha bisogno di sinistra.Senza scadere nel facile populismo del “superamento del comunismo”, ...

Leggi Articolo »

Il pantano di un Paese senza coraggio.

L’apatia degli italiani, la mancanza di coraggio e di volontà, è sempre più evidente. La rassegnazione fa il pari con la codardia di non riuscire neppure più ad indignarsi. Uno stato comatoso che oramai attende solo che venga staccata la spina. E’ questa la fotografia che offre questo Paese agli occhi del mondo. ma soprattutto è questa la prospettiva che ...

Leggi Articolo »

Dalla morte di Muadh al-Kasasibah, nulla sarà più come prima, e non solo nelle coscienze scosse di noi occidentali.

E’ ora forse di una riflessione profonda su ciò che accade in Medio Oriente. Nell’ultimo anno l’orrore imposto da fanatici terroristi, assassini e sanguinari, a volto mascherato, è entrato con forza dirompente nelle nostre vite; nel nostro quotidiano. Un orrore che ha paradossalmente provocato addirittura una certa assuefazione alla morte in diretta, senza veli.Una strategia studiata nei minimi particolari che ...

Leggi Articolo »

La concretezza di Enrico Letta e le chiacchiere di Matteo.

Non è un segreto; sono stato sempre un sostenitore del governo Letta. In questo anno, più volte, ho dovuto confrontarmi e scontrarmi con affezionati renziani, convinti e fiduciosi sull’operato del “rottamatore” e del suo governo, non eletto da nessuno mi permetto di aggiungere.Ed ora, ad un anno da quel “stai sereno”, provo una certa soddisfazione, non lo nego, nel ritrovare ...

Leggi Articolo »

La rivoluzione rosa del Vallo di Diano.

Donne al comando. Donne determinate che possono cambiare le sorti del Vallo di Diano. Ve ne sono in tutti i comuni del comprensorio, con ruoli e compiti diversi. Tutte però con una marcia in più. Amministratori locali che stanno provando a cambiare le sorti delle loro rispettive comunità. Donne che con il loro agire, l’impegno e la caparbietà stanno realizzando ...

Leggi Articolo »