Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Arrestato iraniano per furto a San Giovanni a Piro (SA). In fuga un altro malvivente

redazione

I carabinieri della compagnia di Sapri e della Stazione di San Giovanni a Piro, hanno tratto in arresto in flagranza del reato di furto aggravato FIUJ HOSSEIN, di origine iraniana classe 65. L’uomo, unitamente ad un suo complice, resosi successivamente irreperibile, a bordo di una Fiat Stilo di colore grigio, riuscivano ad avvicinare nel centro di San Giovanni a Piro un anziano e a sottrargli al collanina in oro. Grazie alla segnalazione giunta al 112, la pattuglia di militari dell’aliquota radiomobile, riusciva ad intercettare i due malviventi che, pur di sottrarsi al controllo, si rendevano protagonisti di una folle corsa tra i comuni di Scario, Policastro, Torre Orsaia e Roccagloriosa. L’autoradio all’inseguimento della fiat stilo, coadiuvata da altre tre pattuglie della Compagnia CC di Sapri, riuscivano a fermare i due malviventi lungo la SP 19. Il FIUJ veniva fermato immediatamente, mentre il complice riusciva ad approfittare della presenza di una scarpata, ove faceva perdere le proprie tracce. L’arrestato  è stato collocato nelle camere di sicurezza del Comando Compagnia di Sapri a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Vallo della Lucania.