Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Anche l’I.I.S. “M.T. Cicerone” aderisce all’iniziativa nazionale “#ioleggoperché“.

redazione

“Io leggo perché” è lo slogan di un’iniziativa davvero intelligente che promuove la lettura, coinvolgendo lettori di ogni età, librerie e scuole. Si tratta di un grande progetto sociale nazionale, ideato dall’Associazione Italiana Editori (AIE), il cui fine è quello di avvicinare i più giovani alla pratica quotidiana della lettura e di sostenere le biblioteche scolastiche. I risultati degli ultimi anni sono stati eccezionali e hanno portato ben 650mila volumi nelle scuole di tutta Italia. Il progetto dell’edizione 2019 ha avuto inizio il 25 marzo e terminerà il 27 ottobre 2019 con tantissimi eventi. L’iniziativa patrocinata, anche, dal Ministero dei beni culturali e dalla Presidenza del Consiglio dei ministri, si pone un duplice obiettivo: donare libri alle biblioteche scolastiche e formare nuovi lettori. Tutto ciò è possibile, grazie alla collaborazione tra librerie, scuole, case editrici, istituzioni, cittadini e volontari chiamati messaggeri. Il Cicerone, essendo gemellato con la libreria Mondadori, ha organizzato per sabato 26 ottobre “un pomeriggio in libreria” presso la Mondadori Bookstore di Sala Consilina alle ore 18.00.