Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Anas: istituito il nuovo coordinamento territoriale dell’Area Tirrenica che comprende le regioni Campania, Lazio e Basilicata

redazione

A seguito dell’approvazione da parte del Consiglio di Amministrazione del nuovo modello organizzativo aziendale per la gestione del territorio, Anas ha individuato le nuove figure dei coordinatori territoriali. Nella nuova riorganizzazione sono state individuate 8 aree geografiche territoriali definite con il preciso obiettivo di riqualificare e dare maggiore efficienza all’Azienda a livello territoriale. Tenendo conto di risorse, chilometri gestiti e superfici Anas ha istituito il nuovo coordinamento territoriale dell’Area Tirrenica che comprenderà le regioni Campania, Lazio e Basilicata. A partire da gennaio 2017 la nuova area Tirrenica sarà diretta dall’Ing. Nicola Prisco, già Capo Compartimento della Campania. Nel nuovo Coordinamento Territoriale le 3 aree compartimentali (Campania, Lazio e Basilicata) saranno guidate rispettivamente dagli Ingegneri Aldo Castellari, Lelio Russo e Francesco Caporaso, con il compito di assicurare la manutenzione ordinaria e straordinaria della rete stradale in concessione e la tutela del patrimonio, garantendo la sicurezza della circolazione stradale, la continua sorveglianza della rete e il tempestivo intervento nei casi di emergenza, nel rispetto delle procedure aziendali ed in accordo con la Direzione Operation e Coordinamento Territoriale.