Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Alla Maratona del Bussento a Sanza anche la handbike di Michele Fiscina

di Lorenzo Peluso.

Sanza (SA) – Ci sarà anche Michele Fiscina, classe 1977, un atleta instancabile con la sua bicicletta, alla prossima edizione della Maratona del Bussento. Su iniziativa della Consulta delle Donne di Sanza, domenica 30 giugno dalle ore 8.00 da piazza Olmo a Caselle in Pittari, prenderà il via la maratona del Bussento, evento sportivo e solidale con arrivo previsto in piazza XXIV maggio. Lo sport è la forza di Michele che da quel terribile incidente stradale, avvenuto nel 2001, che gli ha provocato l’amputazione della gamba sinistra. Dopo una lunga fase di riabilitazione, Michele si avvicina alla pallavolo, attraverso la squadra Volley Academy del mister Teodoro Cicatelli. Partecipa a diversi tornei nazionali e regionali, ma sogna il paraciclismo. Resta, però, un ostacolo da superare: il costo elevato delle speciali bici utilizzate nelle corse di handbike. Un incontro fortunato gli permette di realizzare il suo desiderio. Durante un ciclo di terapie al centro Inail di Budrio, alle porte di Bologna, incontra Alex Zanardi, il pilota di Formula 1, reduce da un tremendo impatto in una gara dove ha perso entrambe le gambe. L’ex campione di automobilismo gli offre la possibilità di avere in comodato d’uso gratuito una bici per gareggiare. Si realizza così il sogno di Michele Fiscina, il 38enne di Caselle in Pittari che corre per testimoniare che «la disabilità non è un ostacolo, anzi, fare sport aiuta a superare l’idea che la diversità sia un limite». Dunque un appuntamento straordinario a Sanza il 30 giugno. Una nuova edizione con importanti novità dunque, promossa dalla Consulta delle donne con il supporto, tra gli altri della BCC di Buonabitacolo. Lo slogan quest’anno è “Sanza incontra Caselle in Pittari”, un itinerario culturale e sociale lungo le rive del Fiume Bussento che idealmente collega le due comunità. Un percorso destinato solo agli adulti perché viceversa, per i bambini invece è prevista una minimaratona con partenza dalla Chiesetta della Madonna del Carmine a Sanza alle 8.30 ed arrivo in piazza XXIV maggio. Saranno premiati naturalmente i primi tre classificati per ogni categoria e per tutti i partecipanti altri regali saranno estratti a sorte. Le iscrizioni, 7.00 euro per gli adulti e 5.00 per i ragazzi fino a 14 anni.