Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Al via la quattordicesima edizione de Le Conversazioni

di Antonella D'Alto.

Il “Pregiudizio” è il tema della 14esima edizione de  Le Conversazioni, il festival di letteratura internazionale ideato da Antonio Monda e Davide Azzolini, che si è aperto ieri a Roma e proseguirà a Napoli e Capri. Ancora oggi appuntamento nella capitale, presso il nuovo spazio di Palazzo Merulana, alle 19, con personalità italiane del mondo dell’arte, del teatro e della letteratura: Francesco Vezzoli in conversazione con Piera Degli Esposti. Sarà il grande scrittore Salman Rushdie ad inaugurare  venerdì 21 giugno  alle  ore 19.00  il debutto de Le Conversazioni  a  NAPOLI  al  Madre  – Museo d’arte contemporanea Donnaregina della Regione Campania, e la nuova partnership con la  Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee.  L’autore, intervistato da Antonio Monda, converserà sul tema 2019 del festival “Pregiudizio”, e attraverso film, libri, luoghi, personaggi storici e musiche da lui scelti si racconterà al pubblico. Il festival prosegue a  Capri nei due week end del  28,  29,  30 giugno e 5, 6 e 7 luglio. Appuntamento, anche quest’anno, nella suggestiva cornice di Piazzetta Tragara, alle  ore 19.00, con gli ospiti di questa attesa tappa del festival: Marisa Silver, Ta-Nehisi Coates, Amitav Ghosh, Andrew Sean Greer, Leslie Jamison, Howard Jacobson. In occasione degli appuntamenti di Capri, sarà pubblicata e distribuita al pubblico l’antologia dei testi inediti degli scrittori sul tema di quest’anno Pregiudizio che saranno letti dagli autori stessi in apertura di ogni appuntamento. La quattordicesima edizione de Le Conversazioni ha aperto a New York lo scorso maggio e vi ritornerà  nuovamente in dicembre per chiudere l’edizione 2019 con gli ultimi due appuntamenti con Margo Jefferson presso la New York Historical Society ( 2 dicembre) e con Nicole Krauss & Laurie Anderson alla Morgan Library & Museum  ( 5 dicembre).