Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Agropoli (SA) – Trovato cadavere di una donna, in avanzato stato di decomposizione.

redazione

Choc ad Agropoli (SA) dove il cadavere di una donna, in avanzato stato di decomposizione, è stato scoperto ieri sera, in un appartamento al terzo piano in Via Caravaggio. La vittima, di circa 50 anni, è stata rinvenuta imbavagliata e legata mani e piedi. La morte risalirebbe a diversi giorni fa. A far scattare l’allarme è stato il proprietario dell’appartamento, che da alcuni giorni cercava di contattare la donna. Sul posto i carabinieri che dopo aver forzato la porta d’ingresso dell’abitazione, hanno fatto l’amara scoperta. Allertato il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Salerno, è stato disposto l’esame esterno sulla salma a cura del medico legale Adamo Maiese.