Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Agricoltura – Confapi: tutelare i mercati da colossi internazionali

redazione

“Innovazione, sicurezza e internazionalizzazione controllata sono i paradigmi di una agricoltura 4.0 che deve affermarsi in Italia, e ancor di più nella nostra regione dove le commodities agricole rappresentano il valore aggiunto del pil, al fine di evitare quel che, manzonianamente parlando, accade a un vaso ci coccio tra due vasi di ferro”. Lo ha detto Raffaele Marrone, presidente Confapi Napoli, a margine dell’incontro che si è tenuto presso il Centro Congressi Polo dello Shipping, in Via A. Depretis 51 a Napoli, dal titolo «Il ruolo dei mercati ortofrutticoli all’ingrosso nell’agroalimentare italiano: tematiche a confronto» organizzato da Fedagromercati. Evento a cui, tra gli altri, sono stati invitati Pasquale Crispino, Consigliere Nazionale CONAF; Salvatore Velotto, Membro Cda CAAN; Domenico Porcaro, Presidente Fedagro Giuliano; Valentino Di Pisa, Presidente Fedagromercati Nazionale; Pasquale Russo, Direttore Confcommercio Napoli; Giuseppe Ceparano, Presidente ODAF Napoli; e Giuseppe Coletti, Co-Founder Authentico. “Il settore agroalimentare, componente essenziale del sistema produttivo nazionale, se da un lato rischia infatti di subire uno smisurato ridimensionamento con effetti drammatici sul piano economico e sociale, a causa della congiuntura economica ancora in essere, dall’altro espone i naturali sbocchi commerciali, i mercati all’ingrosso, a un destino ancor più crudele – ha sottolineato Marrone -. Le amplificate concentrazioni nelle aree più competitive, a livello produttivo e di distribuzione, espongono al rischio di asimmetrie evidenti ed anche di scarsa trasparenza nella trasmissione dei prezzi dal mercato internazionale a quello interno e da questo ai consumatori”.