Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Aggredisce in casa la compagna incinta: arrestato 27enne a Lavello

redazione

Ha aggredito la compagna convivente, di 25 anni, incinta: a Lavello (Potenza) un giovane tunisino 27enne è stato arrestato dai Carabinieri in flagranza di reato. I militari dell’Arma sono intervenuti dopo una segnalazione al 112: all’arrivo nell’abitazione, hanno scoperto che il giovane aveva divelto la porta di una stanza dove la donna (di origine polacca) si era rifugiata e che la stava strattonando e percuotendo violentemente. Il giovane è stato quindi arrestato con l’accusa di maltrattamenti contro familiari o conviventi, mentre la 25enne, che ha riportato lievi lesioni agli arti superiori, è stata trasportata in ospedale dove ha effettuato alcuni controlli.