Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Afghanistan – Morto il leader dei miliziani Haqqani

redazione

Ancora un elemento destabilizzante della vicenda afghana. Il fondatore della Rete Haqqani di miliziani afghani, Jalaluddin Haqqani, è morto dopo una malattia durata diversi anni. Lo hanno annunciato i talebani,  senza fornire dettagli sulla data o il luogo del decesso. Haqqani era una figura di spicco tra i miliziani in Afghanistan e aveva stretti legami sia con i talebani, che con al Qaeda. La Rete Haqqani, negli ultimi anni, è stata responsabile di numerosi attacchi contro le forze afghane e Nato. Voci sulla morte di Haqqani, non confermate, circolavano da anni; si ritiene che il figlio, già da tempo, abbia preso in mano le redini della Rete. Un cambio che potrebbe innescare un sussulto di nuova violenza, per affermare la forza del nuovo leader ed accreditarsi tra le varie shure talebane.