Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Afghanistan, kamikaze fa esplodere un’autobomba contro il consolato tedesco.

redazione

Attentato kamikaze in Afghanistan. Il consolato tedesco a Mazar-i-Sharif, città nel nord del Paese, è stato attaccato da un’autobomba. Un bilancio provvisorio parla di due morti e circa 60 feriti. “Il kamikaze ha lanciato l’auto carica di esplosivo contro il muro del consolato tedesco della città”, ha dichiarato il capo della polizia locale Kamal Sadat. I talebani, che hanno rivendicato su Twitter l’attentato, hanno definito l’attacco “una vendetta” per il raid degli Stati Uniti nella provincia di Kunduz all’inizio del mese che ha causato la morte di 32 civili. Non c’è stato finora nessun commento ufficiale da parte delle autorità tedesche.