Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Afghanistan – Attentato a Kabul, almeno 15 morti. Isis rivendica.

di Lorenzo Peluso.

L’Isis ha rivendicato l’attentato kamikaze costato la vita ad almeno 15 persone ieri a Kabul. Lo ha scritto l’agenzia di propaganda jihadista Amaq. Il numero delle vittime dell’attentato suicida avvenuto nel corso di una manifestazione nella capitale afgana potrebbe aumentare, si contano infatti anche oltre 20 feriti, secondo il ministero della Salute. Secondo alcune fonti  la maggior parte delle vittime sono poliziotti che stavano sorvegliando la manifestazione e che sono stati colpiti dalla deflagrazione quando il kamikaze si è fatto saltare in aria vicino a loro. Il presidente afgano Ashraf Ghani ha condannato l’attentato in un comunicato definendolo un atto inumano contro gli afgani e ha assegnato una squadra per seguire l’indagine sul caso. La protesta che era in corso quando l’attentatore si è fatto saltare in aria era scoppiata dopo la morte di un negoziante in seguito a un’operazione di polizia sul contrabbando di alcol e droga.