Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Abi, quasi 500mila domande per prestiti garantiti

redazione

Le domande inviate dalle banche al Fondo di Garanzia, al 3 giugno, sono divenute 495 mila, per oltre 23 miliardi di finanziamenti richiesti, di cui, fino a 25 mila Euro, 450 mila domande, per oltre 9 miliardi di euro di finanziamenti richiesti. E’ quanto afferma l’Abi secondo cui le domande di moratorie sui prestiti sono cresciute a ben 260 miliardi di Euro “con ampissimo livello di accoglimento”. L’Abi sottolinea “che questi sono i dati pubblici più aggiornati che rappresentano risultati continuamente in crescita”. Intanto “Ad oggi dal sistema bancario sono pervenute a Sace, attraverso la procedura semplificata, 47 richieste di garanzie, per un ammontare complessivo di 430 milioni di euro; tutte le richieste hanno portato all’emissione della garanzia entro 48 ore”. Lo ha detto l’ad di Sace, Pierfrancesco Latini, in audizione alla commissione Industria del Senato, sui finanziamenti alle imprese con fatturato in Italia inferiore a 1,5 miliardi di euro e con numero di dipendenti, sempre in Italia, inferiore a 5.000, come previsto dal Garanzia Italia, lo strumento previsto dal dl Liquidità per sostenere le aziende danneggiate dal Covid. “Con riferimento alla procedura ordinaria, invece, sono pervenute 3 richieste, per un importo complessivo di circa 6,8 miliardi di euro, che stanno seguendo il loro iter al fine del rilascio del decreto da parte del Mef. Per quanto attiene alle operazioni al momento allo studio delle banche – ha precisato Latini – ci risultano potenziali richieste per circa 18,5 miliardi di euro a supporto di circa 250 clienti”, inclusi i 6,8 miliardi.