Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Abbassare la maggiore età a 16 anni. Una proposta inacettabile

E’ a firma di Gaetano Pecorella la proposta di abbassare la maggiore età da 18 anni
a 16. Questa l’ idea che sta circolando nei palazzi del potere per salvare il premier a cui forse molti non credono , ma che, rispondendo a interessi forti, potrebbe tranquillamente passare.
Ricordo che il reato di induzione alla prostituzione minorile e pornografia minorile riguarda appunto i minori di anni 18 (art.600 bis, 600 ter legge 38 /2006). Speriamo che questa ipotesi attivi con tempestività tutte le persone, le associazioni e le organizzazioni che si occupano della difesa e tutela dei minori. Vi chiediamo di fare un passaparola  e preghiamo quanti hanno la possibilità di un facile accesso a tutti i canali di informazione, soprattutto tutte le personalità di spicco che in questi anni hanno appoggiato e promosso le giuste battaglie in difesa dei minori, di sostenere con forza l’inaccettabilità di questa proposta.