Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

A Stio (SA) il convegno “Ambiente, Alimentazione e Salute”

redazione

Con il Patrocinio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e degli Alburni, del Comune di Stio e dell’ Ordine dei Medici di Salerno, sabato 25 agosto il Centro Studi Camillo Valio, presieduto dal dottore Mario Infante, organizza a Gorga, frazione di Stio la XVIII edizione del convegno nazionale “Ambiente, Alimentazione e Salute”. Quest’ anno la tematica affrontata sarà: ambiente, alimentazione e tumori dell’apparato digerente, argomento molto dibattuto in questi ultimi tempi, specialmente nelle nel Cilento per via dell’alto numero di morti per cancro nell’intera area, a fronte dei benefici della tanto conclamata dieta mediterranea, messa, tra l’altro, in stretta relazione con la longevità osservata nei cilentani. Il convegno si svolge nell’ambito dell’obiettivo sanitario nazionale 23: Sicurezza Alimentare e/o patologie correlate ed assicura ai primi cento iscritti i crediti ECM per coloro che intendono usufruirne. L’iscrizione ai fini ECM può essere effettuata on line sul portale dell’Ordine dei Medici nello spazio riservato agli eventi formativi. Il programma del convegno si articola in quattro sessioni: dieta o sana alimentazione?; cause e dati epidemiologici; la prevenzione; Il ruolo delle istituzioni nei programmi di prevenzione. Oltre al presidente dell’Ordine dei Medici ed Odontoiatri di Salerno, Giovanni D’Angelo, e al presidente dell’Ente Parco, Tommaso Pellegrino, prenderanno parte al convegno, nel ruolo di relatori, importanti e noti clinici regionali e nazionali, nonché docenti universitari tra cui il prof. Mario Capunzo, preside della Facoltà di Medicina dell’Università di Salerno.