Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

A Salerno la presentazione del volume “Antonio Gramsci. Come alla volontà piace. Scritti sulla Rivoluzione russa” di Guido Liguori

redazione

Tratto dalla descrizione del volume “Antonio Gramsci. Come alla volontà piace. Scritti sulla Rivoluzione russa” a cura di Giudo Liguori apparsa sul sito della Casa Editrice Castelvecchi editore. Venerdì 6 ottobre, alle ore 17.00, presso la libreria Internazionale, piazza XXIV Maggio (ex piazza Malta) – Salerno si terrà la presentazione del volume “Antonio Gramsci. Come alla volontà piace. Scritti sulla Rivoluzione russa” di Guido Liguori. Interverranno: il professore Fortunato Maria Cacciatore dell’università della Calabria; il professore Fortunato Maria Cacciatore dell’università della Calabria e il professore Guido Panico dell’università degli studi di Salerno. Modera: il dottor Andrea Manzi, direttore del quotidiano “La Città di Salerno”. Le conclusioni saranno effettuate dal professore Guido Liguori, dell’ università della Calabria e autore del libro. Presidente della International Gramsci Society Italia e capo-redattore della rivista di cultura politica “Critica Marxista”. I suoi interessi di studioso riguardano la storia del marxismo, il pensiero socialista, il pensiero politico italiano del Novecento, il pensiero di Gramsci e la sua diffusione nel mondo. Inoltre è autore tra l’altro di  “Sentieri gramsciani “(Carocci 2006, tradotto in Brasile e in lingua inglese); “La morte del Pci” (Manifestolibri 2009, tradotto in Francia); “Gramsci conteso. Interpretazioni, dibattiti e polemiche 1922-2012”.(Editori Riuniti 20122); “Berlinguer rivoluzionario. Il pensiero politico di un comunista  democratico”(Carocci 2014). Ha curato con P. Voza il “Dizionario gramsciano 1926-1937” (Carocci 2009), contenente oltre 650 voci scritte da 60 specialisti di diversi paesi. L’iniziativa è organizzata dall’associazione Memoria in Movimento, società salernitana di storia patria e la Libreria Internazionale.