Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

A Salerno il convegno “Crisi idriche e cambiamenti climatici: come uscire dall’emergenza?”

redazione

Giovedì 13 luglio, alle ore 18.30 a Salerno, al Parco del Mercatello si terrà l’incontro – dibattito sul tema  “Crisi idriche e cambiamenti climatici: come uscire dall’emergenza?” L’attuale crisi idrica che sta mettendo in ginocchio Salerno, gran parte della provincia e dell’intero Paese non è qualcosa di passeggero, ma un fenomeno che potrebbe ripetersi anche nei prossimi anni, dati i forti cambiamenti climatici in atto. Per questa ragione riteniamo sia necessario aprire un confronto serio e costruttivo circa le iniziative e le buone pratiche da attuare per uscire dalle solite politiche di emergenza che da anni caratterizzano il nostro Paese e per cominciare a mettere in campo una politica di pianificazione degli interventi necessari a medio e a lungo termine. Non possiamo rischiare di farci trovare ancora impreparati, ne va della vita delle nostre comunità, della salvaguardia stessa delle nostre prospettive turistiche e produttive presenti e future del nostro Paese. Inoltre è fondamentale sottolineare la necessità di un cambiamento e di una forte discontinuità relativamente alla forma di gestione della risorsa acqua potabile e della depurazione delle acque reflue.  All’incontro interverranno: il dottore Vittorio Sangiorgio (presidente provinciale della Coldiretti di Salerno) il professore Franco Ortolani (geologo dell’Università “Federico II” di Napoli) l’ avvocato Maurizio Montalto (Rete a difesa delle sorgenti idriche del Sud/italia).