Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

A Napoli l’iniziativa “A tribute to Bob Dylan – Nevernding Dylan Groove”

redazione

Sabato 4 maggio alle ore 20,30 presso il  Centro di Cultura Domus Ars, sito in via Santa Chiara 10, Napoli, si terra’ il concerto racconto “A tribute to Bob Dylan –  Never Ending Dylan Groove”,  un percorso storico-analitico sul grande Bob Dylan attraverso le sue canzoni, l’arte della parola, la sua arguta introspezione sulla societa’. I componenti storici della band, già Maggie’s Farm Southern Band vincitrice tra l’altro, nel 2009, del contest promosso da una radio canadese tra le band indipendenti di Bob Dylan, ed i nuovi strumentisti sono tutti napoletani doc: Antonio Genovese, voce, chitarre, armonica, Carmine Crisci, chitarra, Emanuele Scavo, tastiere Ciro de Santo, basso Filippo Russo, batteria, percussioni Gennaro Montanaro, voce narrante Lo spettacolo rappresenta un excursus sul pianeta ‘Dylan’, dal punto di vista musicale ed artistico. Le canzoni, selezionate tra le centinaia del repertorio più poderoso e dirompente della storia della musica popolare americana, comprendono inni ‘generazionali’ folk come “Blowin’ In The wind, ballate di protesta come “Hurricane”, brani che hanno fatto la storia del rock come “Like A Rolling Stone”, ma anche gemme meno conosciute del cantautore come “One More Cup Of Coffee”. L’esecuzione dei brani sarà preceduta dalla narrazione di brevi passaggi incentrati sulla figura di Bob Dylan ed allocati nel periodo storico di riferimento, evidenziando alcuni aspetti significativi dei testi delle canzoni. Il prezzo del biglietto per assistere alla serata è pari a 10 euro.