Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

A Caggiano (SA) il primo evento del Centro Antiviolenza Aretusa

redazione

Il Centro Antiviolenza Aretusa, attivo dal 2016 sui 19 comuni del Consorzio Sociale del Vallo di Diano, Tanagro e Alburni ambito S10, organizzerà nei prossimi mesi una serie di eventi di sensibilizzazione in vari comuni del territorio del Vallo di Diano. Il primo di questi eventi si terrà il 13 ottobre 2019 alle ore 18:00  presso una sala del Castello Normanno del Guiscardo nel Comune di Caggiano. L’evento, realizzato con la collaborazione del Comune di Caggiano, prevede la  proiezione del film “Tina What’s love got to do with it:  La vera storia di Tina Turner”, al quale seguirà un dibattito e un confronto tra i partecipanti. La storia racconta dell’intreccio tra la carriera e la vita personale della famosa cantante, segnata dalla violenza subita dal suo compagno. L’evento mira ad avviare una riflessione su come la violenza di genere sia estremamente trasversale e può colpire tutte le donne, anche le più famose e potenti, e lancia un importante segnale sulla concreta possibilità di poter uscire da una situazione di violenza. Il Centro Antiviolenza Aretusa è presente ed opera sul nostro territorio al fine di sostenere le donne nel percorso di fuoriuscita dalla violenza, attraverso ascolto, tutela ed accompagnamento verso l’autonomia personale e sociale; garantendo il rispetto della privacy e anonimato nonché la libera scelta delle donne che vi accedono. Il Centro Aretusa è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 19:00. I recapiti sono: tel. 0975 1966166; e-mail: cavaretusa@gmail.com Inoltre, è attiva una linea con un’ operatrice specializzata pronta a sostenere le donne che chiedono aiuto, contattando il seguente numero: 800 413300.