Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

1,6 milioni di euro per interventi urgenti alla rete idrica al Consac

redazione

Vallo della Lucania (SA) – 1,6 milioni di euro sono stati stanziati dalla Regione Campania per il Consac, il Consorzio di Gestione Idrica. I fondi saranno utilizzati per effettuare interventi urgenti alla rete idrica nel basso Cilento, in particolare per i comuni di Caselle in Pittari, Morigerati, Ispani e Santa Marina. Ancora nel Golfo di Policastro, la trivellazione di pozzi per emungimento di una significativa portata idrica nell’area Sanza – Caselle in Pittari risolverà definitivamente la mancanza di acqua che interessa l’area interna del Saprese e integrerà il sistema idrico della zona costiera. Opere per la salvaguardia ambientale, invece, saranno realizzate a Rofrano presso l’area Fistole del Faraone dove non sarà necessario sottrarre acqua potabile che potrebbe essere destinata agli utenti. E’ stato quindi annunciato un ulteriore finanziamento di 7 milioni di euro per la condotta del Faraone. “Ringrazio la Regione Campania per non essere rimasta indifferente alle nostre richieste” così ha commentato Gennaro Maione, Presidente del Consac – grazie ai finanziamenti della Regione saremo finalmente in grado di risolvere problemi gravi”