Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Archivi giornalieri: 15 Maggio 2020

Sanità, De Luca: “La Campania è la regione più penalizzata d’Italia”

“La fase 2 è molto più complicata perché abbiamo mille interessi in campo da governare senza fare demagogia e senza fare ammuina. Abbiamo avuto un’inversione dei ruoli: l’ammuina la fanno al Nord e il rigore lo teniamo al Sud, in particolare in Campania. Sembra incredibile ma è così”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, nel corso ...

Leggi Articolo »

Coronavirus, in Italia 242 morti nelle ultime 24 ore

Altri 242 morti in Italia per coronavirus nelle ultime 24 ore. Lo rende noto la Protezione Civile. In totale, le vittime sono 31610. I guariti sono 120205, 4917 in più rispetto a ieri. I casi attualmente positivi sono 72070. In isolamento domiciliare 60470 persone (-4062), mentre 10792 pazienti (-661) sono ricoverati con sintomi e 808 (-47) sono in terapia intensiva. ...

Leggi Articolo »

Potenza, iniziati i lavori di consolidamento e della nuova palestra dell’Istituto Agrario

Hanno preso il via nei giorni scorsi, i lavori di consolidamento statico dell’Istituto Agrario di Castel Lagopesole e quelli di realizzazione della nuova palestra a servizio del complesso scolastico e della comunità intera della zona. In un sopralluogo effettuato questa mattina, il presidente della Provincia di Potenza, Rocco Guarino, insieme ai responsabili ed ai tecnici dell’ufficio competente (gli ingegneri Spera ...

Leggi Articolo »

Fase 2, ecco la bozza di decreto: “Dal 3 giugno saranno consentiti gli spostamenti tra regioni”

Da lunedì via libera agli spostamenti su tutto il territorio della regione di residenza, dal 3 giugno (il mercoledì che segue la Festa della Repubblica) sarà invece possibile passare in un’altra regione, “salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute” e per fare rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza. La bozza del nuovo decreto sulla ...

Leggi Articolo »

Industria, Istat: a marzo il fatturato crolla del 25,8%

A marzo – primo mese dell’emergenza coronavirus – prevedibile crollo del fatturato dell’industria che secondo le stime Istat, al netto dei fattori stagionali, è diminuita del 25,8%, rispetto a febbraio e anche degli ordinativi che registrano una marcata riduzione, sia rispetto allo scorso mese (-26,5%), sia nella media del primo trimestre rispetto al quarto trimestre del 2019 (-9,5%). Nella media del primo ...

Leggi Articolo »

Amalfi (SA), al via lunedì i lavori di sistemazione del cimitero

Cominciano lunedì 18 maggio i lavori di sistemazione del cimitero di Vettica, ad Amalfi.  La struttura sarà chiusa al pubblico per un mese, per consentire gli interventi che renderanno più sicuro e agevole frequentare questo luogo per visitare i propri cari estinti. Il progetto di recupero, della somma di 40.000,00 euro, prevede la sistemazione degli scalini di accesso, del muretto ...

Leggi Articolo »

Sanza (SA), spara un colpo con una pistola a salve durante una lite: arrestato 46enne per spaccio di droga

I militari della Stazione di Sanza sono intervenuti nella notte a seguito di una violenta lite avvenuta tra pregiudicati del posto verosimilmente per futili motivi. Un sanzese di 46 anni residente in Germania si era recato a casa di altri soggetti del luogo per discutere di una vecchia questione amorosa, armato di mazza da baseball e pistola, rivelatasi poi a ...

Leggi Articolo »

Ci ha lasciato Ezio Bosso, aveva solo 48 anni.

E’ il giorno delle lacrime oggi, persino il cielo è grigio dal dolore. Ci ha lasciato Ezio Bosso, aveva solo 48 anni. Il direttore d’orchestra, compositore e pianista torinese aveva una malattia neurodegenerativa da anni ma nonostante ciò era riuscito a diventare uno dei nomi più noti del panorama musicale italiano. Bosso conviveva dal 2011 con una malattia neurodegenerativa che ...

Leggi Articolo »

Salute – Sindrome di Kawasaki, un aumento di 30 volte dei casi.

I medici di Bergamo avevano reso note le loro osservazioni già a fine aprile: nel pieno dell’epidemia di Covid-19, che ha visto nella provincia lombarda uno degli epicentri, i pediatri dell’ospedale Papa Giovanni XXIII avevano avuto modo di vedere un insolito numero di bambini con i sintomi di un rara sindrome infiammatoria, casi simili alla malattia di Kawasaki. Gli esperti ...

Leggi Articolo »