Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Archivi giornalieri: 24 Marzo 2020

Tre nuove scosse nel Sannio, nessun danno a persone e cose

Continua lo sciame sismico che sta interessando alcuni comuni del Sannio. Altre tre scosse di terremoto si sono registrate durante la notte tra i comuni di San Leucio del Sannio e Ceppaloni. La terra ha tremato alle 2.25 a una magnitudo di 2.2 a due chilometri da San Leucio del Sannio, poi alle 6.54 (con magnitudo 2.2) ed alle 7.01. ...

Leggi Articolo »

Coronavirus, da domani si fermano i distributori di benzina

“Noi, da soli, non siamo più nelle condizioni di assicurare né il necessario livello di sicurezza sanitaria, né la sostenibilità economica del servizio. Di conseguenza gli impianti di rifornimento carburanti semplicemente cominceranno a chiudere: da mercoledì notte quelli della rete autostradale, compresi raccordi e tangenziali; e, via via, tutti gli altri anche lungo la viabilità ordinaria”. Lo annunciano in una nota ...

Leggi Articolo »

Coronavirus, la Cementeria Costantinopoli dona 100mila euro al San Carlo di Potenza

Per l’acquisto di apparecchiature e presidi sanitari da utilizzare per affrontare “le enormi problematiche correlate alla pandemia generata dal covid-19”, la Cementeria Costantinopoli di Barile (Potenza) ha deciso di donare centomila euro all’azienda ospedaliera San Carlo di Potenza.  In una lettera inviata al direttore generale del San Carlo, Massimo Barresi, i fratelli Claudio, Orlando e Dario Rabasco – proprietari della Cementeria ...

Leggi Articolo »

Coronavirus, ecco la proposta della Federcepi per rilanciare l’edilizia

L’emergenza epidemiologica da Covid-19 ha imposto nei giorni scorsi una serie di importanti e gravi restrizioni a cittadini ed imprese per il contenimento e la gestione della pandemia. Si tratta di limitazioni estremamente intense – necessarie e imprescindibili – che hanno prodotto e stanno ancora producendo effetti devastanti sull’economia e sulla vita dei cittadini e delle imprese. Federcepi Costruzioni rappresenta, in ...

Leggi Articolo »

Coronavirus, attivato reparto dedicato presso l’ospedale “Luigi Curto” di Polla

Il reparto per pazienti Covid-19 all’ospedale “Luigi Curto” di Polla, nel Salernitano. E’ stato allestito nell’attuale reparto di cardiologia e può ricevere al momento 5 pazienti, ma con potenzialità di accoglierne altri cinque. Per la gestione dell’emergenza coronavirus, la direzione sanitaria, retta dal dottore Luigi Mandia, ha riorganizzato tutti i servizi ospedalieri. In tale ambito è stata accorpata l’area chirurgica ...

Leggi Articolo »

Coronavirus in Italia, 69.176 casi e 6.820 morti

Torna a salire il numero dei morti per coronavirus in Italia. Sono complessivamente 6.820 le vittime, con un aumento rispetto a ieri di 743. Lunedì l’aumento era stato di 601. Sono 8.326 le persone guarite in Italia dopo aver contratto il coronavirus, 894 in più di ieri. L’ha detto il commissario per l’emergenza Angelo Borrelli durante la conferenza stampa alla ...

Leggi Articolo »

Coronavirus, Campania: oggi 47 nuovi casi. Il numero dei contagiati sale a 1150

L’Unità di Crisi della Regione Campania ha ricevuto i seguenti aggiornamenti : presso il centro di riferimento dell’ospedale Cotugno sono stati esaminati 98 tamponi di cui 14 risultati positivi; presso il centro di riferimento dell’ospedale Ruggi sono stati esaminati 97 tamponi di cui 29 risultati positivi; presso il centro di riferimento dell’ospedale San Paolo sono stati esaminati 15 tamponi di ...

Leggi Articolo »

Sanza (SA) – Grazie ai volontari della Protezione Civile mascherine in ogni nucleo familiare

Le donne del paese e la grande generosità dei volontari della Protezione Civile. Accade a Sanza. Già in distribuzione una mascherina per nucleo familiare, per consentire ad almeno una persona per famiglia, di poter uscire per le necessità, spesa, farmacia ed altro. Realizzate già alcune centinaia di mascherine, cucite da alcune donne capaci di mettersi alla macchina da cucire. I ...

Leggi Articolo »

Coronavirus, i volontari di Salerno producono 350 mascherine al giorno

Da un’idea sperimentata per riempire le giornate da trascorrere in casa, è nata una catena di produzione che, ogni giorno, riesce a realizzare fino a 350 mascherine in tessuto non tessuto. La macchina della solidarietà è stata messa in moto a Salerno da Mirko Raiola e dalla moglie Monica Vernieri che, grazie all’aiuto di genitori, zii e amici, stanno riuscendo ...

Leggi Articolo »