Giornale di approfondimento economico della BCC di Buonabitacolo

Archivi giornalieri: 5 Gennaio 2019

Auschwitz, o della aberrazione. Visita ai luoghi della folle degenerazione umana.

Da quando siamo poco più che bambini, i libri di storia, le maestre, gli educatori ci raccontano e mostrano vicende accadute in alcuni momenti della storia e in alcuni luoghi del mondo. Tra essi, uno dei racconti più ricorrenti, riguarda il campo di concentramento e di sterminio di Auschwitz-Birkenau. Storia troppo recente per essere accettata: parliamo infatti di soli 73 ...

Leggi Articolo »

Autonomia delle Regioni: De Luca scrive al premier Conte

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha inviato al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte la richiesta formale di un incontro nell’ambito del procedimento instaurato dalle Regioni Veneto, Lombardia ed Emilia-Romagna, finalizzato a forme e condizioni particolari di autonomia. “La richiesta specifica delle Regioni settentrionali di finanziare, a regime, le funzioni aggiuntive con una altissima percentuale del gettito riscosso ...

Leggi Articolo »

Sanità in Campania, urge sbloccare i fondi per l’edilizia sanitaria

Il presidente della commissione regionale Sanità del Consiglio regionale della Campania Stefano Graziano si rivolge al Governo dopo l’ennesimo episodio di formiche all’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. “È stucchevole e paradossale che la prima preoccupazione del ministro per la Salute, Giulia Grillo, di fronte all’ennesimo grave episodio di formiche al San Giovanni Bosco – si legge in una nota ...

Leggi Articolo »

Gli italiani affrontano il 2019 con ansia e paura.

Preoccupazione, sfiducia, paura. Il nuovo anno, nel pensiero di molti italiani, potrebbe essere ricco di insidie e difficoltà e le aspettative non sono delle migliori. Più del 42% sostiene di non essere per niente riuscito a recuperare le energie per affrontare il 2019; il 33% ha timore che la crisi economica aumenti e il 34% che possa condizionare anche la ...

Leggi Articolo »

Frontex: ingressi illegali in Europa diminuiti del 25% nel 2018

Il numero di ingressi illegali alle frontiere esterne dell’Europa è diminuito nel 2018 di un quarto rispetto alll’anno precedente, scendendo a circa 150.000, il livello più basso dell’ultimo quinquennio. Come si legge in un comunicato diffuso da Frontex, il dato totale del 2018 è risultato inoltre inferiore del 92% rispetto al picco della crisi migratoria nel 2015. Il calo è ...

Leggi Articolo »