News Economiche


home page > La bcc di Buonabitacolo informa

La bcc di Buonabitacolo informa


Economia - Mutui: Bankitalia, in 4 anni -20%.


Crolla il numero di mutui concessi in tempi di crisi alle famiglie, diminuendo tra il 2008 e il 2011 di oltre il 20% rispetto al quadriennio 2004-2007.

E' quanto emerge dallo studio 'La crisi e le famiglie italiane', condotto da tre economisti della Banca d'Italia: Roberto Felici, Elisabetta Manzoli e Raffaella Pico, secondo cui la frenata dei prestiti per l'acquisto dell'abitazione ha interessato soprattutto gli under 35 e i cittadini extracomunitari, maggiormente colpiti dalla disoccupazione. ''Nel quadriennio 2008-2011 - si legge nel dossier - il numero totale di contratti stipulati dagli individui con meno di 35 anni e' diminuito di oltre il 30% rispetto al quadriennio 2004-2007''. ''L'eccessivo irrigidimento da parte degli istituti di credito e' la causa che ha portato gran parte degli italiani a scegliere di non accendere mutui anche per piccole ristrutturazioni e liquidita', registrando l'80% in meno delle erogazioni rispetto allo stesso periodo del 2011 - ha affermato il capogruppo dell'Italia dei Valori in Commissione Finanze al Senato, Elio Lannutti -. E' evidente che per acquistare l'agognata casa, vera e propria chimera per milioni di precari, gli italiani hanno valutato la rischiosita' del credito anche sulla base dei tassi variabili, un vero e proprio boomerang per i mutuatari''.


Note: redazione.

Pubblicato il 16-07-2012, letto 187 volte

<< Precedente[ Archivio della sezione La bcc di Buonabitacolo informa ]


Altri contenuti della sezione La bcc di Buonabitacolo informa

TitoloData
• Assegni familiari: entro il 31 gennaio le domande 201427-01-2015
• Economia - Lo Spread Btp apre stabile a 112 punti. Rendimento all'1,5%27-01-2015
• Economia - Spread Btp Bund in rialzo a 120 punti26-01-2015
• Economia - Siglato accordo per il rimborso dei debiti sovrani Italia-Argentina. 26-01-2015
• Dall'Europa ok alla flessibilità per l'Italia, ma rispettare gli impegni sulle riforme 25-01-2015
• Made in Italy, Assocamerestero: fine 2014 molto positivo per l'export.24-01-2015
• Novembre negativo per l’industria italiana: secondo i dati dell’Istat sono calati ordini e fatturato. 23-01-2015
• Economia - Lo Spread Btp apre a 107 punti base. Tasso Btp a nuovo minimo, sotto 1,5% 23-01-2015
• Crisi - Nel III trimestre cala debito pubblico italiano, 2 punti in meno22-01-2015
• Economia - Lo Spread Btp apre stabile a 117 punti Rendimento all'1,71%22-01-2015

Notizie