News Economiche


home page > News

News


Scuola - Maturita': oggi la prima prova per mezzo milione di studenti.


Sono 497.310 gli studenti italiani che in queste ore stanno affrontando, con la prima prova di italiano,l'esame di Stato. Gli studenti frequentanti le classi quinte sono 473.366, i privatisti 23.944 e saranno esaminati da 12.361 commissioni.

La percentuale degli studenti ammessi all'esame e' del 94,4%, i non ammessi, di conseguenza il 5,6%. Quest'anno per la prima volta l'invio delle tracce delle prove scritte avverra' per via telematica e non attraverso i fascicoli cartacei. L'iniziativa, dal nome ''Plico telematico'', rientra nel progetto di semplificazione e modernizzazione della scuola promosso dal Ministro Profumo. La seconda prova scritta si svolgera' dopodomani, giovedi' 21 giugno, In particolare per la seconda prova scritta sono state selezionate per i licei: liceo classico: Greco; liceo scientifico: Matematica; liceo linguistico: Lingua straniera; liceo pedagogico: Pedagogia; liceo artistico: Figura disegnata. Per gli istituti tecnici e professionali sono state scelte materie che, oltre a caratterizzare i diversi indirizzi di studio, hanno una dimensione tecnico-pratico-laboratoriale. Per questa ragione la seconda prova puo' essere svolta, come per il passato, in forma scritta o grafica o scritto-grafica o scritto-pratica, utilizzando, eventualmente, anche i laboratori dell'istituto. Le materie scelte per alcuni indirizzi sono: per l'istituto tecnico commerciale (ragionieri): Economia aziendale; per l'istituto tecnico per geometri: Topografia; per l'istituto tecnico per il turismo: Lingua straniera; per l'istituto professionale per i servizi alberghieri e della ristorazione: Alimenti e alimentazione; per l'istituto professionale per i servizi sociali: Psicologia generale e applicata; per l'istituto professionale per tecnico delle industrie meccaniche: Tecnica della produzione e laboratorio. Per il settore artistico (licei e istituti d'arte) la materia di seconda prova ha carattere progettuale e laboratoriale (Architettura, Ceramica, Mosaico, Marmo, Oreficeria ecc.) e si svolge in tre giorni. Sono 40 gli istituti scolastici coinvolti nel progetto Esabac, finalizzato al rilascio del doppio diploma italiano e francese ed attuato sulla base dell'Accordo Italo-Francese sottoscritto il 24 febbraio 2009. Un grande "in bocca al lupo" a tutti.


Note: redazione.

Pubblicato il 20-06-2012, letto 147 volte

<< Precedente[ Archivio della sezione News ]


Altri contenuti della sezione News

TitoloData
• Agricoltura - Agrinsieme chiede la convocazione del tavolo del settore lattiero-caseario.30-01-2015
• Domani, convegno AMRI e spettacolo di beneficenza al Teatro Augusteo di Salerno per i bambini dell’Ospedale “Gaslini” di Genova.30-01-2015
• Giustizia – Il Consiglio d'Europa chiede all’Italia la difesa della sicurezza dei giornalisti e della libertà di stampa.30-01-2015
• Pesca – Ue: accordo preliminare sullo sbarco di tutto il pescato in porto.30-01-2015
• Esteri - Alla frontiera tra Libano ed Israele, UNIFIL lavora per evitare un’escalation di violenza.30-01-2015
• Maltempo - Allarme nel Salernitano, scuole chiuse nell'Agro, esonda il Tusciano a Battipaglia. 30-01-2015
• Sport – Ginnastica: Salerno-Milano, il nuovo asse della ginnastica artistica nazionale. 30-01-2015
• Napoli - Prevenzione gratuita del tumore alla prostata: due nuovi appuntamenti con il Camper Prosud.30-01-2015
• Alimentazione - Consegnate all’Unesco 200mila firme per pizza patrimonio umanità.30-01-2015
• Regione Campania – Ad Ascea (Sa), convegno dal titolo: ”Cultura inclusiva: un vantaggio per tutti. Normative regionali e proposte nazionali per un ambiente accessibile”.30-01-2015

Notizie