News Economiche


home page > News

News


Provincia di Salerno – La Giunta ha deliberato l’approvazione dello screening mammografico e del Piano Antincendio Boschivo.


La Giunta provinciale, su relazione dell’assessore Marcello Feola, ha deliberato l’approvazione del progetto preliminare “Completamento del collegamento tra la Sp 74 (A30 Sarno) e la via Nuova Variante (innesto variante F.S.) del Comune di Sarno”, mentre su relazione dell’assessore Amelia Viterale è stato deliberato l’affidamento in concessione di un tratto del fiume Tanagro all’Associazione di volontariato ambientale “Associazione Riqualificazione Fiume Sele”.


Su relazione dell’assessore Sebastiano Odierna, la Giunta ha approvato il protocollo d’intesa tra la Provincia di Salerno, l’Asl di Salerno e il Piano di Zona Distretto Sociale S10 “Alto Sele Tanagro”, di cui è capofila il comune di Palomonte, per la realizzazione di uno screening mammografico sul territorio provinciale, con l’ausilio del poliambulatorio mobile in dotazione al Piano di Zona Distretto Sociale S10 “Alto Sele Tanagro”. Su relazione dell’assessore Nunzio Carpentieri, sono stati approvati i rendiconti sull’utilizzo dei Fondi Delega, relativi agli anni finanziari 2009, 2010 e 2011, predisposti dall’Istituto di Istruzione Superiore “G. Filangieri” di Cava de’Tirreni, il rendiconto relativo all’anno finanziario 2010 predisposto dal Liceo Scientifico “R.Caccioppoli” di Scafati, e la convenzione tra la Provincia di Salerno e l’Associazione “Futuro Onlus”, avente ad oggetto la concessione in uso gratuito di alcuni locali dell’immobile sito in Angri alla via Torretta. La Giunta, poi, su relazione dell’assessore Salvatore Arena, ha deliberato l’approvazione del progetto esecutivo, relativo alla realizzazione del Centro Polifunzionale finalizzato all’inserimento sociale e lavorativo degli immigrati regolari, da attuarsi nell’ambito del PON FESR “Sicurezza per lo Sviluppo”, mentre su relazione dell’assessore Mario Miano è stato approvato il Piano Operativo Antincendio Boschivo (AIB) da attuare nel 2012. Su relazione dell’assessore Pina Esposito, la Giunta ha approvato la bozza di convenzione quadro per l’attivazione di tirocini di inserimento/reinserimento lavorativo. Infine, su relazione del presidente Edmondo Cirielli, è stato deliberato di instaurare un rapporto di collaborazione con il Coordinamento Nazionale Antimafia “Riferimenti” per stipulare un protocollo d’intesa, con lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza della provincia di Salerno e, in particolar modo, le scuole di ogni ordine e grado alla cultura della legalità, nonché alla comprensione delle dinamiche sociali al fine di consolidare la cultura stessa della legalità quale suprema espressione dello stato sociale di diritto.


 


Note: com. - redazione.

Pubblicato il 09-06-2012, letto 144 volte

<< Precedente[ Archivio della sezione News ]


Altri contenuti della sezione News

TitoloData
• L'ASL di Salerno smentisce presunta chiusura del punto nascita dell’ Ospedale “Luigi Curto di Polla”28-03-2015
• San Rufo (Sa) - Ieri, la giornata formativa ed informativa al comune per il progetto Garanzia Giovani.28-03-2015
• Salerno - Ristrutturazioni, restauri e efficientamento saranno i temi del convegno organizzato dall’Ordine degli architetti.28-03-2015
• Fisciano (Sa) – Mercoledì 1 aprile il Concerto di Pasqua del "Musicateneo Jazz Group".28-03-2015
• Cronaca - Arrestata a Sapri (SA) ragazza 22enne, corriere della droga.28-03-2015
• Turismo – Confcommercio: aumentano i turisti stranieri ma spendono poco.28-03-2015
• Unisa - Mercoledì il seminario “Da Campania Felix a Terra dei Fuochi. Il business delle ecomafie”.28-03-2015
• Mercato immobiliare, Ance Salerno: manca ancora il credito alle imprese.28-03-2015
• Sanità - Il coordinamento PD del Vallo di Diano preoccupato per il rischio di chiusura del punto nascite dell'ospedale Luigi Curto di Polla (Sa). 28-03-2015
• Regione Campania - Insediato il Comitato tecnico regionale per lo Sport.28-03-2015

Notizie