News Economiche


home page > News

News


Cava de' Tirreni (SA) - Insigne testimonial di un'edizione da record.


Ai nastri di partenza la 23ª edizione del Torneo Internazionale di Calcio Giovanile “Città di Cava de’ Tirreni”, in programma dal 5 al 9 giugno sui campi di Cava de’ Tirreni (Sa) e Nocera Inferiore (Sa). Un’autentica festa dello sport che coinvolgerà oltre un migliaio di atleti.


76 formazioni in gara; circa 1500 tra atleti e dirigenti; 38 partite al giorno (nella fase eliminatoria); un testimonial d’eccezione, Lorenzo Insigne; la presenza dell’arbitro Claudio Gavillucci (CAN B). Sono solo alcuni dati e numeri “record” della XXIII edizione del Torneo Internazionale di Calcio Giovanile “Città di Cava de’ Tirreni”, che si svolgerà dal 5 al 9 giugno 2012 sui campi di Cava de’ Tirreni (Sa) e Nocera Inferiore (Sa). La kermesse è stata presentata martedì 29 maggio, all’Hotel Victoria Maiorino di Cava de’ Tirreni nel corso di un’affollata conferenza stampa alla quale sono intervenuti: Marco Galdi, Sindaco di Cava de’ Tirreni; Filippo Diasco, Commissario Straordinario Azienda di Soggiorno e Turismo di Cava de’ Tirreni; Guglielmo Talento, Presidente provinciale del CONI; Antonino Sessa, Presidente FIGC Salerno; Gerardo D’Amore, Vicepresidente della Sezione AIA di Salerno; Luca Esposito, Sezione AIA di Nocera Inferiore; Antonio Di Giovanni, Presidente Associazione Giornalisti Cava-Costa d’Amalfi “Lucio Barone”; Carmine D’Alessio, CEO MTN Company; Giovanni Bisogno, Presidente Comitato Promotore Torneo Internazionale “Città di Cava de’ Tirreni”. Autentica “classica” del panorama calcistico giovanile, la manifestazione è destinata anche quest’anno a rappresentare una festa dello sport, un’importante occasione di aggregazione ed una vetrina tecnica di indubbio spessore. «Un’iniziativa che cresce anno dopo anno e che contribuisce a far conoscere la nostra città a livello europeo. Tutto ciò grazie alla grande passione del Presidente Bisogno ed agli sforzi profusi da tutto il Comitato Promotore», ha dichiarato il Sindaco Marco Galdi. Un’allegra moltitudine di ragazzi si riverserà sui campi di gioco e nelle strade della città metelliana, dando vita ad una “5 giorni” di intensa vita in comune. Una grande famiglia, un “villaggio globale” nel quale si allacceranno relazioni ed amicizie e si respireranno a pieni polmoni i valori veri della pratica sportiva: lo spirito di gruppo, il rispetto per l’avversario, la lealtà e la correttezza. È questo il segreto del successo di un appuntamento che si rinnova ormai dal lontano 1990 e che anche stavolta non mancherà di “coltivare” gli aspetti turistico-culturali, con la visita di una delegazione delle squadre alle “bellezze” locali ed al Palazzo di Città metelliano per il tradizionale incontro con l’Amministrazione comunale. Ma l’edizione al via il prossimo 5 giugno porterà con sé anche un senso di mestizia, legato alla scomparsa prematura a soli 17 anni del calciatore della Lazio Mirko Fersini, vittima nello scorso mese di aprile di un incidente stradale. Il Torneo 2012 sarà giocato nel ricordo di Mirko, che l’anno scorso aveva partecipato al “Città di Cava de’ Tirreni”, ed anche di Gino Avella, a lungo anima e fulcro della manifestazione, di cui quest’anno ricorre il decennale della scomparsa. Le categorie in gara saranno 6. Agli Allievi, ai Giovanissimi, agli Esordienti, ai Pulcini ed ai Primi Calci in questa XXIII edizione si aggiungerà la categoria “Piccoli Amici”, riservata ai “mini-calciatori” nati nel 2005 e nel 2006. Ai nastri di partenza ci saranno ben 76 formazioni, in rappresentanza di Italia, Austria (Rapid Vienna), Bulgaria (Levski) e Macedonia (Istatov). 8 in più rispetto alla passata edizione, che già aveva fatto segnare il record assoluto di squadre partecipanti. Prestigiose come sempre le formazioni che scenderanno in campo nella varie categorie. Basti pensare che per il Torneo riservato agli Allievi Nazionali (cui si partecipa solo per invito) si contenderanno la vittoria finale le seguenti squadre: Rapid Vienna (Austria), Napoli, Fiorentina, Bari, Reggina, Juve Stabia, Nocerina e Rappresentativa FIGC Campania. 12 i campi di gioco che ospiteranno le gare del Torneo: Stadio “Simonetta Lamberti” - Cava de’ Tirreni; Campo Sportivo “Antonio Desiderio” - Pregiato; Campo Sportivo Pareti-Pucciano - Nocera Inferiore; Campo Sportivo San Pietro; Mini Calcio Alba Cavese; Mini Calcio Citola; Mini Calcio S. Martino “Daniele Bisogno”; Mini Calcio Cesinola “Piccolo Stadio”; Mini Calcio “Amici di Passiano”; Mini Calcio Sant’Anna “Dream Soccer”; Mini Calcio Sant’Arcangelo; Mini Calcio Santa Lucia. La gara inaugurale del Torneo, Napoli-Fiorentina per la categoria Allievi, è in programma martedì 5 giugno, alle ore 19.00, allo stadio “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni. La partita sarà seguita, alle ore 20.30, dalla Cerimonia di Apertura del “Città di Cava de’ Tirreni”, che sarà animata da vari momenti spettacolari, dalla presenza di numerose autorità e dalla tradizionale lettura del Giuramento, affidata all’ennesimo “testimonial” d’eccezione: Lorenzo Insigne (classe 1991), forte attaccante del Pescara, ma di proprietà del Napoli, tra i maggiori protagonisti della “fresca” promozione in Serie A della compagine abruzzese allenata da Zdenek Zeman. La presenza di Insigne, sulla scia di altri campioni intervenuti in passato, nobilita ulteriormente la manifestazione, sui cui campi sono “fioriti” nel corso degli anni grandi protagonisti attuali del calcio nazionale ed internazionale (tra gli altri Aquilani, De Rossi, Cassano, Giovinco, Montolivo, Corvia, Palladino e lo stesso Insigne). Quest’edizione del “Città di Cava de’ Tirreni” sarà inoltre “arricchita” dalla presenza di un “fischietto” prestigioso. La finalissima della categoria Allievi - Trofeo D’Amico, in programma sabato 9 giugno (ore 18.45) allo stadio “Simonetta Lamberti”, sarà infatti arbitrata da Claudio Gavillucci della sezione AIA di Latina, appartenente alla CAN B. Molto ambiti come di consueto i Trofei in palio: tra i tanti si segnalano il Trofeo “D’Amico” per gli Allievi, il Trofeo “Gino Avella” per i Giovanissimi, il Trofeo “Pasqualino Lodato” per gli Esordienti, il Trofeo “Marco Luciano” per i Pulcini, il Trofeo “Catello Mari” per i Primi Calci, il Trofeo “Power Tech” per i Piccoli Amici, il Trofeo “Vincenzo Pellegrino” al calciatore più “comunicativo” (premio messo in palio dall’Associazione Giornalisti Cava-Costa d’Amalfi “Lucio Barone” in memoria della giovane promessa, prematuramente scomparsa, del calcio cavese) e la “Coppa Tremil”, che sarà assegnata al miglior giocatore dell’intero Torneo. I risultati in tempo reale, le news, il regolamento, il calendario delle gare, le foto più belle e tutte le altre info sull’edizione 2012 sono consultabili sul sito web dell’evento, www.tornointernazionaledicava.it, realizzato e curato dall’agenzia di comunicazione MTN Company di Cava de’ Tirreni, che sarà sicuramente un valido supporto per addetti ai lavori, club partecipanti e semplici curiosi. Il XXIII Torneo Internazionale di Calcio Giovanile “Città di Cava de’ Tirreni”, regolarmente autorizzato dalla FIGC, dalla FIFA e dall’UEFA, gode del Patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Salerno, della Città di Cava de’ Tirreni, dell’Ente Provinciale per il Turismo di Salerno, dell’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo di Cava de’ Tirreni, del Comitato Provinciale del CONI di Salerno e dell’Associazione Giornalisti Cava-Costa d’Amalfi “Lucio Barone”. Si avvale, inoltre, della concessione della Medaglia d’argento del Presidente della Repubblica, della Medaglia di bronzo del Presidente del Senato e della Medaglia d’argento del Presidente della Camera dei Deputati.

 


 


Note: com. - redazione.

Pubblicato il 31-05-2012, letto 205 volte

<< Precedente[ Archivio della sezione News ]


Altri contenuti della sezione News

TitoloData
• Padula (Sa) – Ieri, l’incontro pubblico sui distretti rurali.31-10-2014
• Turismo - Federalberghi, operatori Ue sollecitano per il rilascio di visti semplificati.31-10-2014
• Ambiente - L'Italia della raccolta differenziata migliora, pur rimanendo distante dagli obiettivi nazionali imposti dall'Ue. 31-10-2014
• Oggi 31 ottobre a San Rufo (Sa) la XI edizione della “Dies Castaneae” tra tradizioni e cultura.31-10-2014
• Cronaca - La Guardia di Finanza di Scafati arresta i due rapinatori alla farmacia “Boscia” di Pagani (SA).31-10-2014
• Sala Consilina (SA) - Lunedi la presentazione del progetto - “Taxi amico – Angeli CaR”, 31-10-2014
• Cronaca - Controlli dei carabinieri nel Vallo di Diano.31-10-2014
• Sassano (SA) - Una rampa per diversamente abili al Cimitero Comunale con le indennità della Giunta Pellegrino31-10-2014
• Ischia (Na) – Cinema, aperte le iscrizioni per la tredicesima edizione del concorso dedicato alle Location.31-10-2014
• Paestum (Sa) - XVII Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, Expo e aree monumentali del Sud: nel 2013 la Campania prima regione. 31-10-2014

Notizie