News Economiche


home page > News

News


Politica - CRP Donne Democratiche: Roberta Agostini a Policoro (MT) per sostenere le donne del Pd.


La portavoce nazionale della Conferenza delle Donne Democratiche, Roberta Agostini, ha partecipato ieri a due importanti incontri, a Policoro e a Stigliano, per esprimere l’appoggio pubblico a sostegno delle candidate del Pd per le imminenti elezioni amministrative.


Presenti, oltre ai candidati sindaci dei due paesi, Gianluca Marrese e Antonio Barisano, e alle candidate nelle liste del Pd, anche Vittoria Purtusiello, portavoce CTP di Policoro, Rossella Brenna, portavoce regionale della conferenza delle donne democratiche, il segretario provinciale di Matera, Pasquale Bellitti, l’assessore regionale alla cultura, Vincenzo Viti, e Pasquina Bona, presidente dell‘Assemblea regionale del Pd, che ha subito sottolineato come la presenza di Roberta Agostini in Basilicata sia un segno tangibile e concreto dell’impegno e dell’interesse che sia il Partito nazionale che la Conferenza nazionale delle Donne hanno per la nostra regione. E parlando del lavoro della Conferenza, Rossella Brenna ha dichiarato che “è da più di un anno che stiamo cercando di attuare un cambiamento, soprattutto di tipo culturale, con l’intento di educare la nostra società per portarla ad uno standard di maturità tale da concepire la presenza delle donne in ambito politico e istituzionale, così come in tutti gli ambiti professionali. L’iniziativa di stasera - ha continuato - pur concentrandosi nei due paesi vicini, si estende a tutta le regione e a tutte le donne che, candidandosi alle amministrative, si sono messe in gioco. La Conferenza - ha poi concluso - vuole fare in Basilicata delle proposte politiche concrete, rilanciando il fondamentale ruolo delle donne nel partito con sempre maggiore determinazione”. “E’, questa - ha affermato Roberta Agostini - una campagna elettorale molto impegnativa, che rappresenta un importante test per il paese. E’ importante per questo fare in modo che i nostri candidati escano con un buon risultato per dare il via ad una nuova fase politica che dovremo giocarci fino in fondo”. Focalizzandosi poi sulle donne, la Agostini ha sottolineato come “in molte città in cui si vota la presenza delle donne è forte, qualificata e importante e la Conferenza sta svolgendo un ruolo fondamentale, comportandosi da soggetto politico, con proposte ed iniziative concrete. E’ pur vero che siamo ancora lontane dagli obiettivi di una vera democrazia paritaria, ma è fuori di dubbio che in questo anno e mezzo la Conferenza delle Donne sta cominciando a camminare. E’ sempre più necessario un cambiamento dell’impianto di fondo della vita del nostro paese e le donne sono sempre state protagoniste dei più grandi cambiamenti della società. In questo momento di crisi le donne sono quelle più interessate al cambiamento, perché si sono fatte carico più di tutti del welfare state e del risanamento. Con forza - ha concluso - dobbiamo rimettere in campo un progetto politico valido che tenga insieme le regole e che abbia un corpo, quello del Partito Democratico, e un’anima, fatta di quel progetto politico in cui le donne sono sicuramente una grande risorsa”


 


Note: com. - redazione.

Pubblicato il 04-05-2012, letto 355 volte

<< Precedente[ Archivio della sezione News ]


Altri contenuti della sezione News

TitoloData
• Cronaca - Caserta, 2 arresti per associazione mafiosa e turbativa d'asta27-05-2016
• Basilicata, su Internet in tempo reale dati e condizioni meteo27-05-2016
• Cronaca - Pirateria televisiva: sequestrati 50 siti web27-05-2016
• Esteri - Afghanistan: avvicendamento alla guida del Train Advise Assist Command West di Herat 27-05-2016
• La Cantina delle Arti al “Piccolo Teatro” di Milano27-05-2016
• Emergenza migranti: il Ministro Pinotti su nave Bergamini e pattugliatore Bettica27-05-2016
• Scuola - Maturità 2016: Novecento, questo sconosciuto27-05-2016
• Salerno - al Reggimento Cavalleggeri Guide la reliquia ex ossibus del Beato Marco D'Aviano27-05-2016
• Caserta - “La Scuola che vogliamo”, la Vanvitelli chiude con laboratori e progetti interdisciplinari27-05-2016
• Presentata a Roma la 64esima edizione del Ravello Festival. Si parte il 1° luglio 27-05-2016

Notizie