News Economiche


home page > Parere legale

Parere legale


Corte di Giustizia Europea - L'Italia è ancora "maglia nera".


Ancora una volta l'Italia è maglia nera davanti alla Corte di Strasburgo: nel 2011 è risultato essere il Paese con il maggior numero di sentente inapplicate (2.522 su un totale di 10.689).

La maggior parte dei casi è legata alla lentezza della giustizia. E' quanto emerge dal rapporto pubblicato oggi dal Consiglio d'Europa. E' il quinto anno consecutivo che l'Italia conquista il poco invidiabile primato del Paese con il maggior numero di sentenze della Corte europea per i diritti dell'uomo rimaste inapplicate. Un fenomeno legato alla 'giustizia lumaca' che fa del nostro Paese un 'sorvegliato speciale' in sede europea. Alle spalle del'Italia, nella classifica 2011 degli Stati 'inadempienti' stilata a Strasburgo, si colloca la Turchia con 1.780 casi seguita della Russia con 1.087 casi, della Polonia (924) e dell'Ucraina.


Note: redazione.

Pubblicato il 12-04-2012, letto 335 volte

<< Precedente[ Archivio della sezione Parere legale ]


Altri contenuti della sezione Parere legale

TitoloData
• Sentenze - La Consulta: permessi legge 104 estesi anche al convivente24-09-2016
• Sentenze - Ora è possibile il licenziamento per scarso rendimento20-09-2016
• Sentenze - Vietato lasciare il cane da solo in giardino: è reato19-09-2016
• Autovelox, come e quando non pagare una multa19-09-2016
• Bollo auto, addio alla cartella dopo 3 anni. Si attiva la prescrizione.14-09-2016
• In bici contromano? Rischi fino a 1200 euro di multa13-09-2016
• Tagliando RC auto: ecco che fare per evitare la multa05-09-2016
• Sentenze - Le aveva palpato i seni e le aveva dato una "leccata repentina" dal mento al naso. Condannato ad un anno e tre mesi30-08-2016
• Sbirciare le mail e i messaggini dal cellulare degli altri è reato16-08-2016
• Sentenze - Per la Cassazione anche un bacio sul collo è violenza sessuale11-08-2016

Notizie