News Economiche


home page > Parere legale

Parere legale


Fisco - Tariffa rifiuti senza Iva. Al via rimborsi.


La Cassazione, con sentenza 3756 depositata l'8 marzo 2012 ha chiuso per sempre la questione relativa all'applicazione dell'IVA sulla Tariffa rifiuti.

Una novità eclatante per le imprese. La Cassazione, con sentenza 3756 depositata l'8 marzo 2012 ha chiuso per sempre la questione relativa all'applicazione dell'IVA sulla Tariffa rifiuti sentenziando che la TIA1, cosi' come la TIA2 o la TARSU, e' un tributo e non una entrata patrimoniale, come sostenuto erroneamente dall'Agenzia delle Entrate e, come tale, non assoggettabile all'IVA. E' quanto si legge in una nota dell'associazione Contribuenti.it, nella quale si riferisce che ''tutti i contribuenti, a partire dalle ore 10 di lunedi' 12 marzo fino alle ore 10 del 30 marzo'' potranno quindi ''richiedere il modulo IRT per il rimborso dell'IVA pagata sulla Tariffa rifiuti''.


Note: redazione.

Pubblicato il 11-03-2012, letto 480 volte

<< Precedente[ Archivio della sezione Parere legale ]


Altri contenuti della sezione Parere legale

TitoloData
• Verifica fiscale: le garanzie dell’art. 12 dello Statuto del contribuente non sono estendibili ai terzi.20-01-2015
• Non è automatico il rimborso del contributo unificato versato.13-01-2015
• Ricorso per Cassazione inammissibile se il ricorrente non contesta tutti i motivi della decisione della sentenza di appello.07-01-2015
• L’esterovestizione va supportata con validi elementi di prova.29-12-2014
• Fisco, Mef: ricorsi in calo del 17,48% nel terzo trimestre.26-12-2014
• Doppie spese per l’amministrazione finanziaria temeraria.22-12-2014
• La confessione da sola non è sufficiente nel processo tributario.17-12-2014
• Condizione sospensiva del contratto tra effetti civilistici e fiscali.08-12-2014
• Accertamenti motivati per le società “apparentemente” non operative.01-12-2014
• Non è autonomamente impugnabile la comunicazione di presa in carico delle somme da riscuotere.24-11-2014

Notizie