News Economiche


home page > Spazio Salute

Spazio Salute


L’alcol, se assunto nelle prime fasi gravidanza, può causare danni duraturi.


Le donne che bevono alcolici perche' ancora ignare di esser incinte possono provocare danni permanenti al nascituro. Uno studio dell'Universita' di Helsinki ha infatti scoperto che l'esposizione all'alcol durante le prime settimane di gravidanza, quando in genere la maggior parte delle donne non sa di essere in dolce attesa, puo' provocare i sintomi tipici della sindrome alcolica fetale, tra cui bassa crescita e iperattivita'.

Per arrivare a queste conclusioni i ricercatori hanno fatto ingerire a un gruppo di topolini femmina, nelle prime fasi della gravidanza, dell'alcol. La prole ha poi mostrato i segni della sindrome alcolica fetale. Questo li ha indotti a ipotizzare che possa succedere allo stesso modo negli esseri umani, sostenendo che l'alcol sarebbe in grado di modificare permanentemente la funzione di alcuni geni legati al cervello della prole. Per questo gli studiosi hanno sottolineato che e' sconsigliabile bere alcolici gia nelle prime 3-6 settimane di gravidanza. Perche' proprio queste primissime fasi sono vitali, in quanto e' attivo il processo di divisione e differenziazione cellulare. L'alcol andrebbe, in particolare, a interferire con l'epigenoma di ogni cellula, compromettendo la regolare funzione dei geni. Inoltre, gli scienziati hanno esaminato se questi cambiamenti permangono anche in seguito. In particolare, si sono concentrati su una specifica area cerebrale chiamata ippocampo, una struttura chiave per la memoria e l'apprendimento che si ritiene essere molto sensibile all'alcol. Dai risultati e' emerso che i cambiamenti indotti dall'alcol permangono anche quando la prole diventa adulta.


 


Note: com. - redazione.

Pubblicato il 23-05-2015, letto 38 volte

<< Precedente[ Archivio della sezione Spazio Salute ]


Altri contenuti della sezione Spazio Salute

TitoloData
• Ricerca - Lo stress, il grande nemico del tumore al seno.23-05-2015
• Ricerca - Il Paracetamolo in gravidanza danneggia la salute del bimbo22-05-2015
• Ricerca - Un anziano su tre utilizza cibo sbagliato o scaduto.22-05-2015
• Giornata mondiale della Tiroide. Oggi visite ed ecografie gratuite a Salerno.19-05-2015
• Obesita’ infantile - I giovani a rischio alzheimer gia’ da adolescenti18-05-2015
• La depressione post-partum colpisce anche gli uomini15-05-2015
• Esplode la stagione dei pollini. Sono 6 milioni gli italiani allergici.13-05-2015
• Pillola 5 giorni dopo, ora in farmacia senza ricetta.12-05-2015
• Alimentazione - Dal ferro un prezioso aiuto per affrontare i primi caldi.11-05-2015
• Adolescenti - Disturbo borderline di personalita' dall’1 al 3% degli adolescenti11-05-2015

Notizie