News Economiche


home page > Spazio cultura

Spazio cultura


Maiori (Sa) - La Napoli della criminalità giovanile in “Cazzimma” di Stefano Crupi.


Domani, sabato 20 Settembre alle ore 19.00 a Maiori terzo salotto letterario, nell’ambito degli appuntamenti che la Libreria edicolè in Mondadori di Maiori promuove per festeggiare il suo primo anno di incontri con i lettori. Protagonista della serata sul Corso Reginna (gazebo Rosy Bar) il giornalista casertano Stefano Crupi con il suo primo romanzo, pubblicato da Mondadori, “Cazzimma”.


In una Napoli assolutamente autentica, brulicante e famelica, con il suo caos perenne e una folla eterogenea ad animare i suoi vicoli stretti, il giovane Sisto, insieme all'amico Tommaso, detto "profumo", commette l'errore di dar vita a un piccolo traffico di droga destinato a una ristretta cerchia di facoltosi clienti. I due ragazzi credono di potersi arricchire indisturbati, trascorrendo la loro vita tra pomeriggi nella sala giochi e serate anfetaminiche, ma non hanno fatto i conti con Cavallaro, il potente boss che tutto vede e tutto comanda. Sarà solo grazie allo zio di Sisto, Antonio, suo padre putativo ed eminente personalità criminale all'interno del quartiere, che il ragazzo avrà salva la vita, a patto però di macchiarsi di un peccato bruciante, capace di segnarlo profondamente. Come riuscirà a liberarsi dal giogo che lo tiene legato a doppio filo alle sue colpe? Esiste un modo per rimediare e rinascere? L'incontro casuale con una ragazza getterà una luce diversa sulla vita di Sisto e lo spingerà verso una nuova direzione, più consapevole, più adulta, capace di farlo crescere e maturare. "Cazzimma" racconta il punto di vista di una gioventù senza scopi, abulica, che si consegna agli eventi soffocando ogni sussulto di ribellione, nella convinzione che le cose capitino, e che non ci sia nulla da fare, quasi a esprimere implicitamente quel fatalismo tutto partenopeo con cui certi comportamenti sono accettati e considerati immutabili. Intervista all’autore di Alfonso Bottone, direttore organizzativo di ..incostieraamalfitana.it. Reading di letture a cura di Brunella Caputo. Ultimo incontro Mercoledì 24 Settembre con Letizia Vicidomini e “La poltrona di seta rossa” (Homo Scrivens).


 


Note: com. - redazione.

Pubblicato il 19-09-2014, letto 68 volte

<< Precedente[ Archivio della sezione Spazio cultura ]


Altri contenuti della sezione Spazio cultura

TitoloData
• Santa Maria Capua Vetere – Sabato, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio la mostra “immaginando città” sarà visitabile ad 1 €18-09-2014
• Il 20 e il 21 settembre 2014 si celebrerà la 31a edizione delle Giornate Europee del Patrimonio. 17-09-2014
• Vietri sul Mare (Sa) - “Metamorfosi del Segno”, artisti stranieri tra Vietri sul Mare e Positano nel XX secolo. 16-09-2014
• Di scena il Giappone al Museo di Palazzo Grimani di Venezia.15-09-2014
• Emilio Sarli ospite del Festival Nazionale di Cultura e Arte 2014.15-09-2014
• Positano (Sa) – Sabato prossimo la presentazione del libro "I sogni dell'universo".13-09-2014
• I quattro “audaci” di Rete Maria, dello scrittore Marco Marsullo, domani a Maiori per festeggiare “edicolè in Mondadori” e un anno di incontri con i lettori. 12-09-2014
• Teatro - A Salerno la rassegna teatrale “Per voce sola - parole della nostra scena” ideata e diretta da Vincenzo Albano12-09-2014
• Nuova esposizione del Maestro Calogero Franco a Montecatini Terme (Pt).11-09-2014
• Palinuro (Sa) - “Una mano alla Cultura”: Attesa per "La terra dei miti - Palinuro naviga" 09-09-2014

Notizie